BLA BLA LIVE BLA BLA LIVE all'ASINO CHE VOLA

scooppiatiSCOOPPIATI...

Leggi tutto...
BENVENUTA VANESSA
ESSERE NORMALE il nuovo singolo dal 12 agosto
OPENING ACT CON LA MOLINARI
SCOOPPIATI LIVE!
FIRENZE SHORT FILM FESTIVAL
FESTIVAL NAZIONALE IL GIULLARE 2015

PREMIO NAZIONALE AGLI SCOOPPIATI...

Leggi tutto...
IL NOSTRO SECONDO VIDEOCLIP
1000 VOLTE GRAZIE!
E' USCITA LA APP DEGLI SCOOPPIATI
SI E' SVOLTO: "POTREBBE SUONARTI STRANO"
E' USCITO "STORIE DI UN ALTRO MONDO"
LA SCATOLA DI LEGNO feat. RICCARDO SINIGALLIA GRAZIE RICCARDO!
FABRIZIO BOSSO, CHE SOUND!

palazzo chigi scooppiatiPOTREBBE SUONARTI STRANO è l’evento col quale la Presidenza del Consiglio dei Ministri, per volontà del Diprus del Dr. Roberto Bortot, accolgono la Scooppiati diversamente band, venerdì 22 maggio 2015, alla Sala polifunzionale.

Le porte del palazzo si aprono al progetto ideato dalla H-Annozero onlus per regalare al pubblico un pomeriggio di musica e riflessione sulle tematiche dell’inclusione sociale. Sono intervenuti oltre al Dr. Roberto Bortot, dirigente del dipartimento, anche il Giornalista e Direttore Amm.vo Dr. Giovanni Gregori, il Presidente del Municipio XI Maurizio Veloccia e l’assessore alla Cultura Fabrizio Mossino. Intervallati dall’esecuzione dei brani tratti dal disco “storie di un altro mondo”, sono intervenuti anche la Presidentessa della H-Annozero onlus, Maddalena Maggi e Giuseppe Salis con Andrea Curatolo, responsabile e co-responsabile del progetto.

A chiudere l’incontro la Dott.ssa Simonetta Blasi ed i suoi allievi, Diana Notari e Giorgio Marota, per rappresentare la Partnership con la UPS, Facoltà di scienze comunicazione sociale, che ha curato l’aspetto della comunicazione della band.

Per la prima volta è stato anche presentato il videoclip del brano “la scatola di legno”, diretto da Matteo Simone sotto la supervisione di Giovanni Bufalini della Scuola Romana di Foto e Cinema di Roma, che assieme all’attore Alessandro Benvenuti e Federica Grimaldi, hanno regalato agli Scooppiati questo bellissimo lavoro.

Un progetto insomma che ha visto coesistere diverse realtà molto diverse tra loro, che hanno saputo centrare in pieno l’intento degli Scooppiati e della H-Annozero onlus, l’impegno a voler comunicare l’importanza dell’inclusione delle persone diversamente abili.

Grazie a tutti!

ACQUISTA IL NOSTRO PRIMO EP

ACQUISTA IL NOSTRO PRIMO DISCO (FISICO)